Moena

Poliziotto sventa rapina gioielleria

Un agente dalla squadra mobile di Bolzano, fuori servizio, ha sventato una rapina a una gioielleria a Bolzano. Ieri, verso le ore 18, ha notato una moto sospetta e l'ha inseguita fino nei pressi di una gioielleria in via San Quirino e ha chiamato rinforzi. I poliziotti sono intervenuti proprio mentre i due malviventi stavano legando il titolare del negozio e stavano iniziando a svuotare i cassetti dei preziosi esposti. I due uomini, due italiani di 20 e 30 anni, sono stati arrestati e portati al carcere di Bolzano. Sono sospettati di una serie di altre rapina nelle ultime settimane nel capoluogo altoatesino.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie